Sindaco mantovano censura una raccolta di poesie

Spiace che la poesia venga censurata, chissà per quale motivo. Immaginiamo che la natura di questo atto di scarsa sensibilità sia dovuto a questioni di natura morale... sanno tutti che il sindaco Monicelli è persona coerente e rispettosa dei cittadini: lo ha dimostrato sia in questo frangente sia quando dichiarò prima di essere eletto che si sarebbe dimesso dalla presidenza della Fondazione Villa Carpaneda.