Fra contadini

Beppe. — E anche questa l’ho capita. Dimmi adesso, che cosa è l’Anarchia? Giorgio. — Anarchia significa non governo. Non vi ho detto io che il governo non serve altro che a difendere i signori e che quando si tratta degli interessi nostri il meglio è di badarci da noi senza che alcuno ci comandi?