La libertà del mare

Per casualità Chiara incontra Tiziano che, ferito dalla sorte, ha scelto di vivere sulla sua barca a vela. Questo rapporto le sarà di sostegno per affrontare il marito violento, la figlia che non la sa comprendere e i pressanti problemi economici. Sul cammino che dovrà affrontare incontrerà amici, colleghi e occasioni da non perdere; ma sarà indagando se stessa e osservando il porto e la gente di mare dalla pensione di Gianni e Anella che potrà misurare quanto è vasta la libertà del mare.

Tutto di te

Marzia ha un lavoro che ama, vive in una bella casa eppure non è felice. Le manca qualcuno con cui condividere una vita apparentemente perfetta. Una sera d’inverno a Napoli incontra Nina, una donna forte che lotta ogni giorno per uscire dall’incubo di un ex marito violento.
Nessuna delle due ama raccontarsi, ma dovranno affidarsi completamente l’una all’altra per affrontare la paura di innamorarsi.
Una straordinaria storia d’amore che fa riflettere e forse aiuta a trovare il coraggio di essere se stessi, senza nascondersi o sentirsi sbagliati.

Il piano inferiore

Immersi in una candida Washington imbiancata dalla neve, i due giovani impareranno che non sempre è facile amarsi e accettarlo, può far paura. Ma sotto la neve e alla vigilia del magico Natale, tutto può essere possibile!

Parole dal vento

Pensieri e parole per dare emozioni, sensazioni di tutti dettate dal cuore, quelle cose che non sempre si riesce a dire, scritte con semplicità, luoghi magici dove perdersi ancora.

Il canto silenzioso dell’acqua

A Solemalia un assassino si aggira in città. Un noto penalista viene trovato cadavere e l’indagine è affidata alla commissaria Valentina Derossi, donna forte e fragile insieme, detective razionale ma anche intuitiva. Dovrà ricorrere a moderne tecnologie e strumenti di un lontano passato, come la lettura dei tarocchi o l’interpretazione dei sogni.

Malachite. Le lacrime degli avi

Il Congo ha paesaggi mozzafiato, una natura incontaminata e un sottosuolo ricchissimo di minerali. Ambito dalle più grandi potenze mondiali, è però ridotto oggi a un cumulo di macerie. Con Malachite l’Autrice propone un’autobiografia intrecciata all’analisi storica dei processi per i quali gli Stati occidentali si sono impadroniti di interi Paesi come il Congo e tutt’ora depredano l’Africa delle ricchezze, facendo ricorso a violenze feroci e usando le rivalità e l’odio delle etnie fino al genocidio, causando l’emigrazione di migliaia di persone. Testimonia inoltre le atrocità subite dagli autoctoni. Perché il genocidio feroce tra etnie rivali? Cosa sta succedendo?

Amélie. Orgoglio e passione

Francia 1760. Amélie Chevalier, aristocratica francese, parte per l’odiata Inghilterra. Lì, al matrimonio di sua cugina, conosce il ricco e misterioso Fenton e Wilson, uomo attraente e dai modi garbati ma con un oscuro passato. Mesi dopo, per sfuggire a delle minacce, sfida i pregiudizi e accetta di vivere nella dimora di Fenton e della sua famiglia.
L’amore e la passione prevarranno sulle consuetudini sociali? Per Amélie la felicita è ancora lontana.

Rimani luce

Ossessioni, fantasie, rimpianti lasciano la natura espressa dalla poesia, poiché è ignota la strada che conduce alla chiarità dell’esistenza.
Si rimane intrappolati nella periferia dei sentimenti. Confortante è il rapporto con la natura, che è sentita come una scena perfetta, come sogno di un labirinto percorribile.

L’Abate di ghiaccio

In questa nuova avventura Dana di Blackwood deve salvare da un malvagio usurpatore l’abate Arslan, il cui legittimo potere potrà essere ristabilito grazie a un misterioso sigillo. Per trovarlo, Dana e i suoi compagni seguiranno gli indizi nascosti all’interno del monastero e nella loro stessa memoria, e non mancheranno interventi magici e sovrannaturali.

Guido Calogero. L’etica dell’altruismo nella filosofia della presenza

Questo saggio illustra il pensiero di Guido Calogero rispetto ad altre correnti, soprattutto l’attualismo di Giovanni Gentile e lo storicismo di Benedetto Croce.
È un’esposizione dal carattere didattico, con un linguaggio discorsivo che molto s’ispira alla chiarezza e alla lucidità degli scritti del Pensatore, e che intende contribuire a diffondere notevolmente lo studio del grande esponente del moralismo assoluto.