Il segreto del viaggio

Gli amici accompagnano sempre il nostro viaggio. Quattro ragazzi decidono di ricordare Cristiano, un caro amico del liceo morto di leucemia, e realizzano in età matura il sogno di visitare la California in furgone. Ritrovano la spensieratezza persa da adulti, scoprono paesaggi meravigliosi e portano con sé il profumo dell’oceano. Il viaggio permette di conoscersi più profondamente e si sentono finalmente liberi di raccontarsi senza giudizio.

Bolle di sapone. L’umiltà rende decisamente migliori

Cosa sta succedendo? Sembriamo persi in una bolla di sapone che ondeggia da una parte all’altra senza una precisa direzione. Tutto è basato sull’apparenza, ci lasciamo trasportare verso quelle che riteniamo le giuste strade, per poi scoprire che la bolla si gonfia sempre più e poi scoppia perdendosi nel nulla. Eppure se ci soffermiamo a guardare in faccia la vita possiamo scorgerne il valore proprio nei piccoli dettagli e non nella grandezza degli eventi. O meglio, è proprio la somma dei dettagli a costituire la grandezza degli eventi.

Il rosso liquore della vita

La passione, l’amore e la paura combattono una lotta incessante in questa storia di amore e odio ambientata in Galizia. Aleksandr è un ufficiale alla guida di soldati russi, serbi e ucraini, è il più affascinante uomo della Russia; Sofia è la sensuale e cinica figlia del sovrano, la folgore che porta la tempesta e spacca la quercia.

Almeno la metà di un sogno

Tutti sognano la propria strada. È ciò che mi capita in questo libro, breve e di facile lettura. Speravo in un’occasione per cambiare vita, non volevo passare l’esistenza limitandomi a sognare. In questa storia descrivo il coraggio necessario per cercare di migliorarsi nonostante le difficoltà, perché tutti desideriamo una vita pienamente soddisfacente. Certo ho appena iniziato, ma se riuscirò a realizzare nel tempo almeno la metà del mio sogno potrò ritenermi soddisfatto.

Dolce oblio

Ho scritto questa silloge cercando di accompagnare il lettore come un giovane Virgilio nei nascondigli della mia mente e nei prati del mio cuore. L'ho scritta sognandola tra le tue mani, immaginandola come un figlio. Abbiane cura.

Vangelo di Paolo

Un gruppo di Farisei guidati da Saulo galoppa verso Damasco per catturare i seguaci di Gesù, un falegname di Nazareth crocefisso anni prima. L’eresia che sembra voler distruggere storia e promesse millenarie vissute dal popolo di Israele è inammissibile. Una ribellione contro i dominatori romani è accettabile ma non si può dire altrettanto di una sommossa che mira a colpire la fede di un popolo che si considera privilegiato tra le nazioni e scelto da Dio per guidare il mondo.

Pandoremia 2021

Avremmo preferito una pandoremia: la diffusione globale della passione per il pandoro. Ma non è andata così purtroppo. Non cercavamo novità, sarebbe bastato il Natale quello solito, quando la tradizione coincide e si sovrappone alle aspettative. E invece, lo vediamo tutti quanti, in quest'edizione delle Feste di Natale mancano viaggi e feste in piazza. Soprattutto è mancato per molti il lavoro, sono mancati i famigliari a pranzo e in troppi - destino maledetto e capitalismo infame - sono mancati al mondo.

Siamo tutti innocenti

Molte azioni legate alla malavita sembrano tramandarsi da padre in figlio, tutto è normale, tutto è lecito: dallo spaccio e furti a rapine e ricatti. Ma cosa sarebbe accaduto se qualcuno gli avesse offerto un’alternativa?