Leggi l’anteprima in formato PDF

Marcel Le Blanc

La donna risorsa umana del capitalismo

Il liberismo ci priverà di mamma e moglie

Edizione cartacea
Edizione digitale


Il mondo del lavoro riduce la donna in risorsa umana. Questo libro è l’esame minuzioso di come oggi la donna sia uno strumento dell’ordoliberalismo predatorio.
Non è solamente rivolto agli uomini, che sono stati defraudati del riferimento più importante; è diretto anche alle donne, le quali hanno dissipato il patrimonio di saggezza e competenza che da sempre le ha rese predominanti.
D’altra parte i ricatti peggiori li servono le colleghe, la loro invidia non ha limiti. Nessuna fatica invece con gli uomini: per loro è più difficile aprire un conflitto che portarlo a termine. Le aziende si servono di tali caratteristiche per generare rivalità e aumentare la competizione: è da questi lieviti che il disprezzo fermenta e trabocca in dissensi e scontri sociali. Dopotutto le donne sono le preferite dal capitalismo per ciò che le rende superiori alle macchine: sanno adattarsi automaticamente.



Articoli correlati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.